Trattamento sbiancanti: un parere del CSR-Toscana ribadisce a chi spetta l’utilizzo

di  il 10 giugno 2014

“Spetta ai legittimi esercenti l’odontoiatria il compito di verificare l’opportunità dell’utilizzo dei trattamenti sbiancanti nell’ambito della loro competenza di diagnosi e cura e terapia”: è ciò che dichiara il Presidente CAO Giuseppe Renzo nell’invio della Circolare agli Ordini contenente il parere del 3 giugno u.s. del Consiglio Sanitario Regionale della Toscana relativo alle responsabilità degli odontoiatri per quanto concerne l’uso dei trattamenti sbiancanti.

La presa di posizione del CSR della Toscana si inserisce nell’ambito applicativo delle Direttive UE del 2011.

Ecco la Circolare del Presidente CAO Dr. Giuseppe Renzo: Trattamento sbiancanti_Prot 5963_10-06-2014

 

 

ALTRI ARTICOLI
save-the-date-sticky-note

Convegno di Gastroenterologia 25 gennaio 2020

Takashi Nagai

Mostra su Paolo Takashi Nagai presso l’Ospedale di Ravenna

730 precompilato

Legge di Bilancio 2020 – Detrazioni di imposta degli oneri sanitari solo con pagamenti trac...

save-the-date-sticky-note

Corso ERM-SIMI sullo scompenso cardiaco del 18 gennaio 2020

IL-GIUSTO-RITMO-DEL-CUORE

Indagine civica Il Giusto Ritmo del Cuore