Trattamento sbiancanti: un parere del CSR-Toscana ribadisce a chi spetta l’utilizzo

di  il 10 giugno 2014

“Spetta ai legittimi esercenti l’odontoiatria il compito di verificare l’opportunità dell’utilizzo dei trattamenti sbiancanti nell’ambito della loro competenza di diagnosi e cura e terapia”: è ciò che dichiara il Presidente CAO Giuseppe Renzo nell’invio della Circolare agli Ordini contenente il parere del 3 giugno u.s. del Consiglio Sanitario Regionale della Toscana relativo alle responsabilità degli odontoiatri per quanto concerne l’uso dei trattamenti sbiancanti.

La presa di posizione del CSR della Toscana si inserisce nell’ambito applicativo delle Direttive UE del 2011.

Ecco la Circolare del Presidente CAO Dr. Giuseppe Renzo: Trattamento sbiancanti_Prot 5963_10-06-2014

 

 

ALTRI ARTICOLI
diritto-alla-salute

La tutela del cittadino da parte dell’Ordine

RAVENNA_manifesti CORRETTI

Campagna antibufale sulla salute

Virus.

Nuova scheda di segnalazione delle malattie infettive – Ambito RA-FA-LU

save-the-date-sticky-note

Convegno sul richio suicidario del 25 maggio

Omceonews

Ricerca medico esperienza ambito neurologico o oncologico

odontonews

Master UNICH di II livello distretto testa- collo

neonato

Il Manifesto sui Punti Nascita

featured image

Progetto Ematologia – Romagna

logo inps

Indennità di malattia – Permanenza dei pazienti presso il Pronto soccorso – Nuovo mes...

save-the-date-sticky-note

Incontro sulla responsabilità dell’uomo davanti alla vita