Trattamento sbiancanti: un parere del CSR-Toscana ribadisce a chi spetta l’utilizzo

di  il 10 giugno 2014

“Spetta ai legittimi esercenti l’odontoiatria il compito di verificare l’opportunità dell’utilizzo dei trattamenti sbiancanti nell’ambito della loro competenza di diagnosi e cura e terapia”: è ciò che dichiara il Presidente CAO Giuseppe Renzo nell’invio della Circolare agli Ordini contenente il parere del 3 giugno u.s. del Consiglio Sanitario Regionale della Toscana relativo alle responsabilità degli odontoiatri per quanto concerne l’uso dei trattamenti sbiancanti.

La presa di posizione del CSR della Toscana si inserisce nell’ambito applicativo delle Direttive UE del 2011.

Ecco la Circolare del Presidente CAO Dr. Giuseppe Renzo: Trattamento sbiancanti_Prot 5963_10-06-2014

 

 

ALTRI ARTICOLI
logo

Campagna informativa sui certificati di malattia – precisazioni

enpam-logo-payoff

Nuova copertura assicurativa per i primi 30 giorni di malatia e infortunio MMG

Ausl Romagna

Graduatorie SPECIALISTI on line: scadenza 31 gennaio 2018

Ausl Romagna

Graduatorie MMG e PLS on line 2019: scadenza 31 gennaio 2018

FNOMCeO1

Art. 590-bis cp – Lesioni personali stradali – obblighi per i medici

Omceonews

Avviso di pubblicazione procedura comparativa – incarichi per medico – Vigili del fuoco

DSC_0103

Nuova Commissione Odontoiatri per il triennio 2018-2020: Papale riconfermato Presidente CAO

DSC_0098

Nuovo Consiglio Direttivo per il triennio 2018-2020: Falcinelli riconfermato

paradontale

Iniziativa di Prevenzione odontoiatrica nelle scuole

Logo ordine Antonella elezioni

Risultati degli scrutini delle votazioni per gli organi istituzionali del triennio 2018-20