Trattamento sbiancanti: un parere del CSR-Toscana ribadisce a chi spetta l’utilizzo

di  il 10 giugno 2014

“Spetta ai legittimi esercenti l’odontoiatria il compito di verificare l’opportunità dell’utilizzo dei trattamenti sbiancanti nell’ambito della loro competenza di diagnosi e cura e terapia”: è ciò che dichiara il Presidente CAO Giuseppe Renzo nell’invio della Circolare agli Ordini contenente il parere del 3 giugno u.s. del Consiglio Sanitario Regionale della Toscana relativo alle responsabilità degli odontoiatri per quanto concerne l’uso dei trattamenti sbiancanti.

La presa di posizione del CSR della Toscana si inserisce nell’ambito applicativo delle Direttive UE del 2011.

Ecco la Circolare del Presidente CAO Dr. Giuseppe Renzo: Trattamento sbiancanti_Prot 5963_10-06-2014

 

 

ALTRI ARTICOLI
Logo ordine Antonella elezioni

Risultati degli scrutini delle votazioni per gli organi istituzionali del triennio 2018-20

Logo ordine Antonella elezioni

Elezioni ordinistiche di novembre: ecco le date della seconda convocazione

enpam-logo-payoff

Circolare ENPAM sul CUMULO contributivo

SLA-2017-300x300

Corso sulla SLA previsto per il 18 novembre a Faenza

vaccino-2

Chiarimenti FNOMCEO sulle richieste di indagini diagnostiche pre-vaccinali

FNOMCeO1

Sentenza del Tribunale di Cosenza ribadisce la vigenza della legge 175/1992 sulla pubblicità sani...

save-the-date-sticky-note

Terza edizione del Gala IOR

Responsabilita_Medica_Penale

Convegno sulle nuove norme della responsabilità medica: atti e notizie

FNOMCeO1

Art. 590-bis cp – Lesioni personali stradali – obblighi per i medici

odontonews

Al via a Bologna il master sull’Odontoiatria del sonno