Trattamento sbiancanti: un parere del CSR-Toscana ribadisce a chi spetta l’utilizzo

di  il 10 giugno 2014

“Spetta ai legittimi esercenti l’odontoiatria il compito di verificare l’opportunità dell’utilizzo dei trattamenti sbiancanti nell’ambito della loro competenza di diagnosi e cura e terapia”: è ciò che dichiara il Presidente CAO Giuseppe Renzo nell’invio della Circolare agli Ordini contenente il parere del 3 giugno u.s. del Consiglio Sanitario Regionale della Toscana relativo alle responsabilità degli odontoiatri per quanto concerne l’uso dei trattamenti sbiancanti.

La presa di posizione del CSR della Toscana si inserisce nell’ambito applicativo delle Direttive UE del 2011.

Ecco la Circolare del Presidente CAO Dr. Giuseppe Renzo: Trattamento sbiancanti_Prot 5963_10-06-2014

 

 

ALTRI ARTICOLI
Logo ordine Antonella elezioni

Elezioni ordinistiche: ecco le date della prima convocazione

Omceonews

Convegno sull’appropriatezza prescrittiva

La malade Fresnaye

La Mostra L’ABBRACCIO DEL PALLIUM dal 5 al 14 ottobre

picture002

La sentenza della Corte Costituzionale sul decreto “APPROPRIATEZZA”

exams-1

Concorso medicina generale del 25 ottobre: per l’E-R la sede è Unipol Arena

Anti-Doping

Pubblicata in GU il decreto DOPING che revisiona la lista dei sostanze dopanti

logo spec

Ammissione alle scuole di specializzazione: Pubblicato in GU il regolamento

EBSCO

I nuovi servizi EBSCO

Omceonews

Specializzazioni: l’articolo del Presidente su Quotidiano Sanità

Omceonews

Assunzione di medici specialisti AUSL del Sudtirolo