Trattamento sbiancanti: un parere del CSR-Toscana ribadisce a chi spetta l’utilizzo

di  il 10 giugno 2014

“Spetta ai legittimi esercenti l’odontoiatria il compito di verificare l’opportunità dell’utilizzo dei trattamenti sbiancanti nell’ambito della loro competenza di diagnosi e cura e terapia”: è ciò che dichiara il Presidente CAO Giuseppe Renzo nell’invio della Circolare agli Ordini contenente il parere del 3 giugno u.s. del Consiglio Sanitario Regionale della Toscana relativo alle responsabilità degli odontoiatri per quanto concerne l’uso dei trattamenti sbiancanti.

La presa di posizione del CSR della Toscana si inserisce nell’ambito applicativo delle Direttive UE del 2011.

Ecco la Circolare del Presidente CAO Dr. Giuseppe Renzo: Trattamento sbiancanti_Prot 5963_10-06-2014

 

 

ALTRI ARTICOLI
Regione Emilia-Romagna logo

Bando per Tutor MMG nella formazione specifica in medicina generale

enpam-logo-payoff

ENPAM confermato rinvio al 30 settembre dell’invio del Modello D

bannerfad

Novità corsi FAD FNOMCEO fino al 31 dicembre 2019

ECM

Obbligo formativo ECM – scadenza triennio 2017-2019 – Situazione ECM degli iscritti

Omceonews

L’articolo sul portale FNOMCEO della Festa di Sant’Ursicino